39 081 837 7941

24/7 Assistenza Clienti

80073 Capri Italy

Via Marina Grande 278

39 340 262 4117

24/7 Assistenza Clienti

9:00 - 19:30

Tutti i giorni

Giardini di Augusto Capri

Giardini di Augusto Capri, un luogo che al tramonto crea uno scenario fiabesco. L'ambiente si tinge d'oro.

Dove il cielo, il mare e la terra si incontrano.

Giardini di Augusto CapriNei Giardini di Augusto Capri esiste un punto in cui in un attimo, girando intorno a te stesso, riesci ad abbracciare le antiche volte della Certosa di S. Giacomo, i Faraglioni, la baia di Marina Piccola e vedere i contorni spigolosi del Monte Solaro. Realizzati in terrazze a picco sul mare 

Orari e prezzi.

L’accesso ai Giardini di Augusto Capri e regolamentato dall’acquisto di un biglietto dal costo di 1€ (1° marzo/15 novembre). Per i minori di 12 anni e per i residenti a Capri e Anacapri l’ingresso è sempre gratuito. Possibilità di un biglietto omaggio per un gruppo di 50 persone. Il biglietto di ingresso si paga solo nel periodo 1° marzo 15 novembre. Gli orari sono 09:00-19:30. Nel periodo invernale che va dal 25/10 fino al 1° marzo gli orari sono 09:00-17:30.

La Storia

 Giardini di Augusto Capri Via KrupLa realizzazione dei Giardini di Augusto Capri e via Krupp risale ai primi del Novecento. A realizzare questo bellissimo luogo fù l’industriale Alfred Krupp che,  per esaudire il desiderio di raggiungere la baia di Marina Piccola dove ormeggiava il suo yacth, senza passare dalla Piazzetta. All’inizio i Giardini portavano il nome del suo fondatore, poi furono intitolati all’imperatore romano Augusto. Il magnate dell’acciaio -soprannominato re dei cannoni- era un abitué dell’ isola. Amava trascorrere lunghi periodi a Capri per portare a termine le sue ricerche biologiche marine sul plancton. Alloggiava al Grand Hotel Quisisana ed era solito annunciare il suo arrivo a Capri a bordo del suo panfilo Puritain ormeggiato a Marina Piccola.

Espressione della botanica

I Giardini di Augusto Capri hanno buona parte della flora identificata da targhette informative. Composti da pini, ginepri, palme e lecci regalano un luogo fresco nelle infuocate giornate estive. Le aiuole adornate da fiori tipici del luogo stimolano la nostra vista. Con molta probabilità i profumi e i colori di questo luogo avranno un posto importante nei tuoi ricordi.

Lenin e Giardini di Augusto Capri

Giardini-di-Augusto-Capri-Statua-di-LeninNel 1908 Lenin, fù ospitato sull’isola di Capri dal suo amico scrittore Maksim Gor’kij. Infatti, non ha caso, nei Giardini di Augusto, troviamo tra le tante statue neoclassiche, una scultura realizzata da Giacomo Manzù nel 1968 in cui è raffigurato il volto del padre della rivoluzione bolscevica. Una sovrapposizione di blocchi di marmo dove sul superiore è raffigurato la stele di Lenin.

 

Via Krupp

Gli anni Sessanta rappresentano il periodo migliore che la via ha vissuto. Infatti il giornalista Bruno Manfellotto così la descrive:

“Ci fu una stagione durante la quale via Krupp diventò anche la strada dei bambini e dei ragazzi. Fu lungo gli anni sessanta, d’estate, [quando] la mattina […] la si scendeva di corsa, preferendola talvolta a via Mulo, per arrivare agli scogli e alle spiaggette di Marina Piccola. Di pomeriggio, quando il sole era meno alto, via Krupp si riempiva di mamme, o delle ultime balie con grembiule e coralli, che si spingevano fin qui in passeggiata dai Giardini di Augusto con i piccoli a piedi o in carrozzina. La sera, dopo il tramonto, toccava ai ragazzi più grandi, che nella penombra si scambiavano il primo bacio o azzardavano una carezza”.

I Giardini di Augusto affacciano su via Krupp che collega Capri a Marina Piccola. Il sentiero fu progettato dall’architetto napoletano Emilio Mayer, per costruirlo fu necessario tagliare a vivo la roccia fino al mare. I lavori iniziarono a fine Ottocento e terminarono solo nel 1902.

Vistare i Giardini di Augusto significa passeggiare in un’oasi di pace, un posto dove si concentrano le bellezze naturali dell’isola azzurra. Se vuoi regalarti uno scenario surreale di questo parco fermati al tramonto e osserva l’ambiente circostante tingersi d’oro.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota ora il tuo scooter

Seguici

News di categoria

Via Camerelle Capri Quisisana

Via Camerelle Capri

Via Camerelle è una strada di Capri, conosciuta per essere la via locale degli acquisti.
Anticamente denominata via Anticaglia, lungo il suo tracciato si ergono i ruderi di quaranta cisterne che servivano di base e terrazzamento alla via ideata dai Romani.

Leggi Tutto »
Visita Grotta Azzurra Capri

Visita Grotta Azzurra Capri

La Visita Grotta Azzurra Capri è una delle attrazioni più famose dell’Isola. La villa imperiale di Damecuta, sovrasta, questa spettacolare cavità naturale conosciuta fin dai tempi dei romani.

Leggi Tutto »